L’associazione

L’Associazione culturale “’O quarantotto” è una organizzazione non lucrativa di utilità sociale, finalizzata alla promozione della cultura, dell’arte e dell’artigianato. In particolare l’Associazione è nata per promuovere - attraverso tutte le forme d’arte - lo sviluppo sociale, la tutela delle fasce deboli e a rischio (migranti, donne, detenuti,..), lo sviluppo ambientale e urbano (sprawl, gentrification, turismo etico,..), l’integrazione sociale. L’Associazione promuove l’interscambio e la solidarietà socio-culturale tra soggetti di nazionalità differenti, senza pregiudizi ideologici, religiosi o di altro genere. Promuove l’intervento sociale attraverso le diverse forme di arte, realizza prodotti, interventi e azioni culturali e artistiche che possano contribuire allo sviluppo sociale e culturale, al contrasto della povertà, del degrado urbano e ambientale, al recupero e all’integrazione di fasce sociali deboli. Valorizza espressioni culturali e artistiche di vario genere.
Top
Home  /  Maria Antonietta Mariani
m

Maria Antonietta Mariani

Antropologa / Presidente

MARIA ANTONIETTA MARIANI

Dopo la laurea in Economia si specializza in Antropologia all’Università La Sapienza (Roma). Nel 2005 ottiene una borsa di studio della Goldsmiths University of London. I suoi lavori vengono presentati all’ Arts&Architecture University of Brighton, alla Biennale di Istanbul e alla New York University. Nel 2013 crea Strane Straniere, sostenuto dalla Provincia di Roma, unico progetto italiano selezionato dall’EMWF (Barcellona). È finalista al Premio Solinas per il documentario 2015 con I ricambi di Aida (film in sviluppo) presentato al WEF-Arts&Media 2016 (New Delhi). È autrice e produttore associato del film Strane Straniere (2016), prodotto da Matrioska e RaiCinema (regia E.Amoruso) con il contributo del MIBACT, distribuito da Istituto Luce Cinecittà, presentato alla Festa del Cinema di Roma e numerosi festival, in sala nel 2017.